Riassunto

Dopo aver rimesso insieme i pezzi della propria personalità (ed essere ritornato al suo colore più classico) Hulk riceve una singolare proposta da un altrettanto bizzarro gruppo di semidei. Non avrà però troppo tempo per valutarla, perché si ritroverà a dover affrontare il sinistro Gestalt, un bambino destinato a un futuro di sangue, una guerra sotterranea e, soprattutto, una delle sue nemesi più letali: Abominio! Il ciclo delle avventure del Colosso Verde di Peter David entra nel vivo con l'ingresso sulle scene del Pantheon! Inoltre, un crossover con la saga cosmica Il guanto dell'infinito e una drammatica storia carceraria con protagonista Doc Samson. [Contiene: The Incredible Hulk (1968) #379-387 e Annual 17]

Ordina per : Ex

T1 L'Incredibile Hulk di Peter David

(0)

Dopo aver rimesso insieme i pezzi della propria personalità (ed essere ritornato al suo colore più classico) Hulk riceve una singolare proposta da un altrettanto bizzarro gruppo di semidei. Non avrà però troppo tempo per valutarla, perché si ritroverà a dover affrontare il sinistro Gestalt, un bambino destinato a un futuro di sangue, una guerra sotterranea e, soprattutto, una delle sue nemesi più letali: Abominio! Il ciclo delle avventure del Colosso Verde di Peter David entra nel vivo con l'ingresso sulle scene del Pantheon! Inoltre, un crossover con la saga cosmica Il guanto dell'infinito e una drammatica storia carceraria con protagonista Doc Samson. [Contiene: The Incredible Hulk (1968) #379-387 e Annual 17]

T2 L'Incredibile Hulk di Peter David

(0)

Hulk è il più forte che ci sia, e su questo non ci sono dubbi. Non è detto però che la sua immane potenza sia sufficiente a fargli sconfiggere avversari come il velocissimo Speedfreek o l'Uomo Cosa, il cui tocco brucia chiunque conosca la paura, né a farlo sopravvivere alla battaglia che lo vedrà contrapposto, insieme ai suoi alleati del Pantheon, al team mutante degli X-Factor. Continua il ciclo del Gigante di Giada scritto da Peter David in una raccolta di avveture classiche tra cui una storia speciale realizzata per il trentesimo compleanno di Hulk. [Contiene: The Incredible Hulk (1968) 388-394 e Annual 18; X-Factor (1986) 76.]

T3 L'Incredibile Hulk di Peter David

(0)

Dopo essersela vista con il Punitore, Hulk è impegnato in uno scontro di proporzioni epiche con il Capo e gli U-Foes. Intanto, un destino tragico attende Marlo, la ragazza di Rick Jones, il quale deve a sua volta affrontare le conseguenze di un ritorno inatteso. E non è che l'inizio, perché il Gigante di Giada sta per ricevere una proposta che non potrà rifiutare: assumere il comando del Pantheon! Nelle storie contenute in questo volume Peter David conduce l'alter ego di Bruce Banner in situazioni e in contesti nuovi e sorprendenti, e fa incrociare il suo cammino con quelli degli Avengers e di Capitan America. [Contiene: The Incredible Hulk (1968) 395-406.]

T4 L'Incredibile Hulk di Peter David

(0)

Se Hulk pensava che assumere la guida del Pantheon sarebbe stata una passeggiata, be’, si sbagliava di grosso! Tra trasferte nel Regno Unito, scontri con vecchi e nuovi avversari e alleanze controvoglia, non c’è davvero un attimo di pace per il Gigante Verde. Per non parlare di un conflitto cosmico che lo vedrà allearsi con i Predoni Stellari e con Silver Surfer! Un nuovo, fondamentale tassello nel ciclo decennale delle avventure del Colosso di Giada sceneggiate da Peter David, ricco di colpi di scena e di battaglie memorabili, oltre a un’incredibile svolta narrativa per uno dei comprimari storici della serie. [Contiene: The Incredible Hulk (1968) 407-416 e Annual 19, e materiale da Marvel Holiday Special (1991) 2-3.]

T5 L'Incredibile Hulk di Peter David

(0)

Un futuro distopico, una società in frantumi e un unico tiranno: il crudele Maestro. È enorme, è potentissimo e ha la pelle verde. Vi ricorda qualcuno? Posto di fronte a una versione invecchiata di se stesso, riuscirà il Gigante di Giada a mantenere la propria sanità mentale e, soprattutto, a uscirne vivo? Nel presente, intanto, fervono i preparativi per il matrimonio tra Rick e Marlo, sempre che qualche super criminale non decida di mandare all’aria la cerimonia. E non è che la punta dell’iceberg di quanto Peter David ha escogitato per questo nuovo, cruciale capitolo della sua celebrata gestione di Hulk. [Contiene: Hulk: Future Imperfect (1992) 1-2, e The Incredible Hulk (1968) 417-419 e Annual 20]

T6 L'Incredibile Hulk di Peter David

(0)

Una lunga avventura fianco a fianco con Wasp e Hank Pym. Una perdita dolorosa. Una battaglia che condurrà il Gigante di Giada fino ai recessi degli inferi asgardiani. Ma soprattutto un processo destinato a sconvolgere l’esistenza di Bruce Banner e di tutti i membri del Pantheon. La gestione di The Incredible Hulk scritta da Peter David raggiunge uno dei suoi vertici emotivi quando la rabbia del protagonista ha conseguenze tanto impreviste quanto tragiche. Inoltre, il primo incontro del Golia Verde con Venom. [Contiene: Tales to Astonish (1994) 1, The Incredible Hulk vs. Venom (1994) 1 e The Incredible Hulk (1968) 420-426.]

T7 L'Incredibile Hulk di Peter David

(0)

Hulk vorrebbe vivere una vita tranquilla insieme a Betty in un’anonima cittadina della Florida, ma anche qui i guai sembrano perseguitarlo. Un inquietante serial killer, l’ineffabile Uomo Cosa e un poliziotto che non è ciò che sembra sono solo alcuni degli avversari che il Gigante di Giada si troverà ad affrontare. Per non parlare dei problemi che incontrerà in occasione di un temporaneo ritorno nella Grande Mela, e che hanno i nomi del Punitore e di Abominio. E se la risposta a tutte le sue preoccupazioni fosse… darsi al baseball? Un nuovo capitolo del ciclo di The Incredible Hulk di Peter David, nel quale lo scrittore ci mostra come talvolta sia difficile mantenere un profilo basso se si è grandi, grossi e con la pelle verde. [Contiene: The Incredible Hulk (1968) 427-435.]

T8 L'Incredibile Hulk di Peter David

(0)

Il maggiore Matt Talbot, nipote del vecchio nemico di Hulk, Glenn, ha deciso di catturare il Gigante di Giada, e con l’aiuto degli Ammazzahulk e di Ringmaster potrebbe avere successo! Intanto, un gruppo di terroristi noto come l’Alleanza sta spingendo il mondo sull’orlo di una guerra nucleare. Ma se dietro le loro azioni c’è il Capo, perché Hulk le ha rivendicate… perché ha l’aspetto del Maestro? Domande a cui ora Thor vuole a tutti i costi una risposta! In un nuovo volume della raccolta del suo fondamentale ciclo di The Incredible Hulk, Peter David conduce il Golia Verde a un passo dalla follia per poi farlo scontrare con il dio del Tuono… con esiti devastanti! [Contiene: The Savage Hulk (1996) 1, The Incredible Hulk (1968) 436-440 e Cutting Edge (1995) 1.]

0 opinioni della comunità

icon-comment Per poter dare la tua opinione devi aver effettuato il login